Intervista lil Simone Zaza

MatthewJuve News Leave a Comment

Qed inġibulkom hawnhekk parti minn intervista li Simone Zaza ta lil ‘Tuttosport’. F’din l-intervista hu jistqarr li jinsab kburi li Juventus qed juru interess fih. Fl-istess ħin jgħid ukoll li ma jiddispjaċihx li f’Jannar kellu jibqa’ ma’ Sassuolo u żied li ma tbeżżgħux il-konkorrenza tal-ħafna attakkanti li għandhom Juventus.

Zaza, quella di domani sarà la sua ultima partita con la maglia del Sassuolo?
«Non lo so e non ci voglio pensare, sono discorsi che affronterò la prossima settimana, quando il campionato sarà finito. Comunque solo l’idea di andare via da qui mi rattrista»

Che voto dà alla sua stagione?
«Mi do un sei e mezzo, sette per essere generosi. Dopo un buon inizio ho avuto troppi alti e bassi e speravo di segnare almeno dodici-tredici reti. Nel complesso è stata un’annata positiva, spero solo di fare un gol domani sera per andare in doppia cifra anche se troveremo un Genoa cattivo e deciso a fare punti. Non sarà facile».

[…]

Il suo agente ha dichiarato che lei al novanta per cento andrà alla Juventus.
«Io non so dare percentuali perché non dipende solo da me. So che la Juventus mi vuole, d’altronde ho sempre detto che sarei andato via da Sassuolo solo per una grande squadra, altrimenti rimarrei qui. Il Sassuolo per me è come una famiglia, non mi è mai capitato di ricevere così tanto affetto e di legarmi così a una città».

La Juventus è da tempo che vuole Zaza, ora sembra arrivato il momento del grande salto.
«Sono sempre stato vicino ai bianconeri, so da mesi di questo interessamento per me, che continuano a seguirmi e mi vogliono a giugno. La cosa certamente mi inorgoglisce ma ora devo pensare a finire bene qui la stagione».

Rimpianti per non essere andato alla Juve già a gennaio? Adesso sarebbe in finale di Champions?
«Nessun rimpianto, in quel momento desideravo stare qui e il Sassuolo voleva che rimanessi».

La Juventus ha appena acquistato anche Dybala: la spaventa tutta questa concorrenza in attacco?
«Non sono il tipo da spaventarsi. So che alla Juventus ci sono tanti attaccanti forti e affermati, in questo momento più di me. Ma sono sicuro delle mie potenzialità, sono il primo a credere in me stesso. Anzi, la concorrenza mi stimola».

Che ne pensa di Dybala?
«Già in passato ho avuto modo di dichiarare che degli attaccanti che giocano in serie A è tra quelli che mi piacciono di più. Abbiamo caratteristiche diverse, sicuramente è un ottimo acquisto”.

Share with your Bianconeri friends!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Print this page
Print
Email this to someone
email

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *